Achillea tintura madre BIO
Achillea tintura madre BIO
Achillea tintura madre BIO

Achillea tintura madre BIO

Invece di €8,00

Proprietà e benefici della Tintura Madre di Achillea

Da raccolta spontanea, 100% puro e senza conservanti. 

L'achillea (Achillea millefolium) è una pianta della famiglia delle Asteraceae, cresce nei pascoli montani fino a 2500 m.

Pianta erbacea perenne che raggiunge gli 80 cm di altezza, le foglie pelose con un lieve aroma canforato, sono finemente divise a pettine, da qui il nome “millefoglio”.

Per la tradizione invece il nome deriva dall’eroe greco Achille che si servì di questa pianta per curare le ferite dei soldati durante la guerra di Troia.

La fama dell'achillea è dovuta alla sua azione cicatrizzante, emostatica (blocca il sanguinamento) e riparatrice tissutale e per questa ragione veniva ed è ancora impiegata per curare lesioni della pelle, ferite e piaghe d'ogni genere.

E’ molto nota anche per le sue proprietà antispasmodiche, infatti, durante la Prima guerra mondiale, l'achillea millefoglie era inclusa nel kit di primo soccorso dei soldati.

Costituenti principali

Per la preparazione della tintura madre si utilizzano le sommità fiorite fresche di Achillea millefolium (da secca perde la maggior parte delle sue proprietà), che contengono olio essenziale (azulene, camazulene, ß-pinene, cariofillene), flavonoidi, acidi organici (caffeico e salicilico), tannini idrolizzabili, steroli, lattoni, cumarine.

Questi principi attivi conferiscono alla pianta proprietà astringenti, antinfiammatorie ed emostatiche.

Proprietà

Per uso esterno, l'Achillea possiede interessanti proprietà:

- Cicatrizzante ed emostatica: blocca il sanguinamento, favorendo la cicatrizzazione delle ferite, in caso di emorroidi, ragadi al seno

- Antinfiammatorio e antiseborroico: la pianta attenua le infiammazioni cutanee, indicate per pelli grasse, con acne

- Dermoschiarente: schiarisce progressivamente le macchie brune presenti sulla pelle dovute a un alterato metabolismo dei melanociti

- Antisettico: l'achillea millefoglie contribuisce a evitare le infezioni.

Modalità d'uso

La tintura madre di Achillea si usa inserita in preparazione cosmetiche contro macchie scure della pelle, foruncoli, manifestazioni acneiche, piaghe, ragadi al seno, varici, pelli aride, secche, screpolate, delicate ed arrossate, emorroidi e ragadi anali.

Per il trattamento localizzato di macchie brune della pelle: impregnare una garza e bagnare la cute dove sono presenti le macchie, due volte al dì.

Metodo di produzione

Le TINTURE MADRI (o estratti idro-alcolici) si ottengono mettendo a macerare le piante officinali fresche in una soluzione di acqua e alcool per un determinato periodo di tempo, ottenendo così l'estrazione dei principi attivi delle piante stesse.

Avvertenze

Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo e fanno riferimento agli usi tradizionali erboristici o a ricerche empiriche, non a studi scientificamente dimostrati di carattere medico. Non esiste garanzia di riscontro tra le informazioni sull'ingrediente riportate in questa scheda e le reali attività esplicate sull'organismo umano dall'ingrediente stesso nonché dagli eventuali preparati contenenti tale ingrediente. Le informazioni qui riportate non devono servire per assumere decisioni in merito al proprio stato di salute o ad eventuali terapie mediche, ed in nessun caso sono da intendersi come sostitutive a cure mediche. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.