Allume di Rocca
Allume di Rocca
Allume di Rocca

Allume di Rocca

Invece di €1,64

L’allume di rocca, conosciuto anche come allume di potassio, è un sale minerale di origine vulcanica, inodore e incolore, che si trova in natura in forma di giacimenti minerari, composto da solfato di alluminio e potassio decaidrato la cui formula è KAl(SO4)2 • 12H2O

Viene estratto dalla pietra di allume (allumite), o anche da bauxite, creolite o argilla. La denominazione “allume di rocca” deriva dal luogo dove veniva estratto nella Magna Grecia: gli antichi Greci già ne conoscevano le proprietà deodoranti e antibatteriche.

L'allume di rocca ha goduto di una certa notorietà sin dall'antichità: infatti, alcuni ritrovamenti hanno dimostrato che gli antichi romani ne conoscevano le diverse proprietà ed erano soliti utilizzarlo e commerciarlo. Così anche nella civiltà babilonese, dove veniva usato come colluttorio e come antiemorragico, presso gli Arabi e, più recentemente, nella Repubblica di Genova che ne ebbe il monopolio e costituì parte della sua fortuna.

L'allume di rocca veniva originariamente estratto dalla terra sotto forma di blocchi. Oggi si trova comunemente in commercio in forma solida, in cristalli o polvere.

Proprietà

L'allume di rocca trova impiego in diverse situazioni grazie alle sue numerose proprietà:

- è un deodorante naturale: regola il Ph della pelle e crea un ambiente inospitale per i batteri che si insediano nelle zone umide del corpo, impedendo la formazione di cattivi odori

- contrasta l’eccessiva sudorazione: si usa efficacemente per ascelle, mani e piedi

- è inodore, non lascia aloni sui vestiti e non unge

- è un emostatico (ferma il sangue): contribuisce a bloccare il sanguinamento e favorire la rapida cicatrizzazione in caso di emorroidi, ma anche di epistassi (sanguinamento nasale)

- cicatrizzante e lenitivo: è utile dopo la rasatura della barba o dopo la depilazione, contribuisce al rimarginarsi di piccoli tagli e ha un effetto lenitivo

- per le sue proprietà astringenti e antinfiammatorie può essere applicato , in caso di psoriasi o dermatite seborroica, sulle zone caratterizzate da ispessimento dello strato di pelle, prurito, arrossamento e infiammazione locale

- l’allume di rocca è stato usato anche in caso di Herpes labialis (herpes del labbro) perché sembra velocizzare la regressione dell’infezione virale e in caso di punture di insetti o meduse poiché riduce il dolore e il prurito.

Modalità d'uso

Si utilizza con successo in svariate preparazioni cosmetiche e non:

- può essere usato puro o come ingrediente di deodoranti spray, stick o roll-on

- può essere usato come talco deodorante per i piedi

- nei soggetti che soffrono di sudorazione eccessiva può essere usato come antitraspirante in zone del corpo come ascelle, mani e piedi

- nella formulazione di dopobarba o creme post- depilazione, è utile per lenire irritazioni, disinfettare e bloccare il sanguinamento dovuto a eventuali tagli. In India è il dopobarba più comune.

- come ingrediente nella formulazione di gel o creme lenitive per arrossamenti, dermatiti, psoriasi, herpes labiale e foruncoli.

- come rimedio efficacissimo contro le meduse nel caso in cui i loro filamenti vi abbiano urticato la pelle. Infatti grazie alla sua forte azione astringente, è in grado di bloccare immediatamente l'emissione di istamina che causa il forte prurito e il dolore.

- in preparazioni lenitive e antiprurito contro le punture di zanzare e tafani.

- come rimedio al sanguinamento nasale: tamponare la zona con un panno imbevuto di una soluzione di allume.

- in creme per la cura delle emorroidi grazie alle sue proprietà emostatiche e lenitive.

- L’allume di rocca in polvere, se posto in frigorifero, può aiutare a ridurre i cattivi odori

Utilizzo : l’allume di rocca è solubile in acqua e glicerina, insolubile in alcool

Controindicazioni

L’allume di rocca impiegato come cosmetico è generalmente ben tollerato e non provoca alcun tipo di effetto collaterale. E’ da sottolineare che la sua efficacia deodorante potrebbe non essere uguale per ciascun individuo. Pertanto, in certi casi, nonostante la sua applicazione, potrebbero comunque insorgere cattivi odori in seguito a sudorazione.A livello dermatologico, l’unica precauzione da prendere è quella di non applicarlo sulla pelle tutti i giorni, per permettere all’epidermide di traspirare naturalmente. È controindicato per chi soffre di pressione alta, soprattutto se l’impiego è prolungato. In caso di assunzione di farmaci o si soffre di patologie particolari, in ogni caso, è bene consultare il medico.

AVVERTENZE: In caso di ingestione l'allume di potassio è tossico e può dare problemi a livello gastrointestinale.

Avvertenze

Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo e fanno riferimento agli usi tradizionali erboristici o a ricerche empiriche, non a studi scientificamente dimostrati di carattere medico. Non esiste garanzia di riscontro tra le informazioni sull'ingrediente riportate in questa scheda e le reali attività esplicate sull'organismo umano dall'ingrediente stesso nonché dagli eventuali preparati contenenti tale ingrediente. Le informazioni qui riportate non devono servire per assumere decisioni in merito al proprio stato di salute o ad eventuali terapie mediche, ed in nessun caso sono da intendersi come sostitutive a cure mediche. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.