Arnica oleolito
Arnica oleolito
Arnica oleolito

Arnica oleolito

Invece di €8,00

Proprietà e benefici dell’oleolito di Arnica Montana in olio extra-vergine di oliva BIO

Da agricoltura biologica, 100% puro e senza conservanti. 

L'Arnica montana è una pianta perenne di montagna della famiglia delle Composite, alta dai venti ai sessanta centimetri che da maggio ad agosto produce fiori giallo scuro con petali “spettinati”. È possibile trovarla nei pascoli tra i 1200 e 2800 metri di altitudine su Alpi, Appennini, Carpazi, Pirenei.

In Italia è vietata la raccolta dei fiori di Arnica montana poiché è una specie protetta a rischio di estinzione.

Proprietà

Antinfiammatorie e lenitive: oltre a ridurre il dolore dovuto a traumi quali urti e cadute, favorisce anche il riassorbimento dei lividi, ematomi, ecchimosi ed edemi e riducendo rapidamente il gonfiore e il dolore.

Il suo impiego è indicato in tutte quelle situazioni in cui mettereste del ghiaccio (cadute, fratture, lussazioni, incidenti) per evitare la formazione di un versamento, che sia di liquidi o causato dalla rottura dei vasi sanguigni.

Inoltre è molto efficace anche su strappi e stiramenti muscolari, flebiti, dolori articolari caratterizzati anche da infiammazione e gonfiore, e reumatismi.

Ideale per un massaggio tonificante sui muscoli, prima e dopo attività sportiva o per chi durante le giornate fredde, fa sport all’aperto.

Dona energia alle membra stanche e doloranti. Si utilizza massaggiando poche gocce d’olio di arnica direttamente sul muscolo o diluendolo ulteriormente in un olio da massaggio.

Stimola la circolazione: nel trattamento delle vene varicose l’olio di arnica è un valido aiuto per sfiammare e far rientrare i vasi, grazie alla sua azione antinfiammatoria e astringente sul sistema circolatorio. Per questa ragione è impiegato anche sulle emorroidi.

L'oleolito di Arnica rientra nella formulazione di gel e creme per gambe pesanti, gonfie e soggette alla formazione di vene varicose.

Sempre per via dell'azione sull'apparato circolatorio, l'oleolito di Arnica montana si presta anche per il trattamento della pelle pallida, quando il pallore è dovuto a problemi circolatori; in questo caso può essere inserito in piccole percentuali come principio attivo nelle creme per il viso.

Controindicazioni

L'arnica può presentare effetti collaterali e controindicazioni. L’olio di arnica deve essere utilizzato solo per via esterna. Se ingerita l'arnica può provocare disturbi al fegato, gastriti, nausea, vomito, enterocoliti, cefalea, ipotensione arteriosa e palpitazioni.

Metodo di produzione

Gli OLEOLITI sono macerati oleosi di piante officinali poste in un contenitore di vetro, ricoperte di olio extra-vergine di oliva e lasciate riposare per un certo periodo di tempo. Le piante sono raccolte nel loro periodo balsamico, cioè nel momento del loro massimo sviluppo.

Avvertenze

Le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo e fanno riferimento agli usi tradizionali erboristici o a ricerche empiriche, non a studi scientificamente dimostrati di carattere medico. Non esiste garanzia di riscontro tra le informazioni sull'ingrediente riportate in questa scheda e le reali attività esplicate sull'organismo umano dall'ingrediente stesso nonché dagli eventuali preparati contenenti tale ingrediente. Le informazioni qui riportate non devono servire per assumere decisioni in merito al proprio stato di salute o ad eventuali terapie mediche, ed in nessun caso sono da intendersi come sostitutive a cure mediche. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.