Bardana tintura madre BIO
Bardana tintura madre BIO
Bardana tintura madre BIO

Bardana tintura madre BIO

Invece di €8,00

Da agricoltura biologica, 100% puro e senza conservanti. 

La Bardana (Arctium lappa) fa parte della famiglia delle Asteraccee o Composite ( come l'Echinacea). E' una pianta erbacea cespugliosa biennale, raggiunge i 150 cm di altezza ed è dotata di una voluminosa radice. Le foglie sono cuoriformi e i fiori color porpora poco appariscenti. Pianta diffusa nelle zone temperate di Europa e Asia.

Il nome Arctium deriva dal greco arcteion=artiglio, l nome Lappa deriva dal greco labein=attaccarsi e si riferisce ai frutti che si attaccano ai vestiti.

E' conosciuta sin dall'antichità come medicinale e depurativo, per l'organismo e la pelle

Costituenti principali

La tintura madre di Bardana contiene principalmente INULINA (fino al 45%) sostanza ad azione DRENANTE. Altri costituenti sono olio essenziale, mucillagini, lappatina, fitosteroli e acido clorogenico.

Proprietà

La Bardana è DEPURATIVA, DIURETICA, DETOSSINANTE, sudorifiera (elimina gli acidi urici), antipruriginosa, ANTIACNEICA, antiserborroica, antisettica e cicatrizzante.

Famosa per le sue proprietà DERMOPATICHE ( indicata per la cura della pelle). Inoltre è coleretica, ipoglicemizzante, microbicida contro i batteri gram-positivo, antivelenosa.

Usi Cosmetici

La tintura madre di Bardana è indicata in caso di DERMATOSI (acne, crosta lattea, eczema...) ESANTEMI, ITTIOSI, PSORIASI.

Per il VISO: in caso di pelle sensibile e tendente al grasso con presenza di Acne e Foruncolosi, ma anche eczemi ittiosi e psoriasi, associare l'assunzione orale (40 gt 2/3 volte al di per cicli di 2 mesi) a trattamenti topici mirati (lavaggi, impacchi, lozioni, creme) così da creare quella sinergia tra interno ed esterno del nostro corpo.

✿ Contro le EMORROIDI

✿ Per la cura dei CAPELLI: contrasta la seborrea del cuoio capelluto, la forfora e la caduta dei capelli, meglio se abbinato ad estratti di ortica

Controindicazioni

La Bardana non è tossica ma è controindicata in caso di allergia alle composite. Sconsigliata in gravidanza.

Interazioni farmacologiche In letteratura non sono note interazioni della bardana con altri farmaci, se non con gli ipoglicemizzanti orali, dei quali potrebbe potenziare gli effetti.

Metodo di produzione

Le TINTURE MADRI (o estratti idro-alcolici) si ottengono mettendo a macerare le piante officinali fresche in una soluzione di acqua e alcool per un determinato periodo di tempo, ottenendo così l'estrazione dei principi attivi delle piante stesse.

Avvertenze

le applicazioni farmaceutiche e gli usi alimurgici sono indicati a mero scopo informativo e fanno riferimento agli usi tradizionali erboristici o a ricerche empiriche, non a studi scientificamente dimostrati di carattere medico. Non esiste garanzia di riscontro tra le informazioni sull'ingrediente riportate in questa scheda e le reali attività esplicate sull'organismo umano dall'ingrediente stesso nonché dagli eventuali preparati contenenti tale ingrediente. Le informazioni qui riportate non devono servire per assumere decisioni in merito al proprio stato di salute o ad eventuali terapie mediche, ed in nessun caso sono da intendersi come sostitutive a cure mediche. Si raccomanda di chiedere sempre il parere del proprio medico curante e/o di specialisti riguardo qualsiasi indicazione riportata.